Il festival cinematografico noto come le Giornate di Soletta è dal 1996 tradizionale luogo di incontro dei cineasti provenienti da tutte e quattro le regioni linguistiche della Svizzera. Qui le loro opere e il loro contributo alla cultura elvetica vengono celebrati e discussi con il pubblico. Swiss Life sostiene dal 2008 come sponsor principale questa rassegna unica nel suo genere.

A causa della pandemia globale anche le Giornate di Soletta, come l’intera società, quest’anno sono soggette a circostanze straordinarie. Tuttavia, la rassegna cinematografica svizzera sfida con grande passione e impegno la crisi del coronavirus e festeggia una prima assoluta: per la prima volta le Giornate di Soletta si terranno online dal 20 al 27 gennaio 2021.

Le proiezioni prevedono una selezione di lungometraggi, cortometraggi e documentari. Insieme alle Giornate di Soletta, Swiss Life conferisce ogni anno l’ambito premio del pubblico (PRIX DU PUBLIC), forte di un assegno di 20 000 franchi, al regista e al produttore del film più votato dagli spettatori. Con questo impegno Swiss Life offre a cineasti svizzeri e ai giovani talenti una piattaforma unica per mostrare le proprie opere a un ampio pubblico e, al contempo, li sostiene nel loro percorso di artisti in piena libertà di scelta.

I nostri consigli di film della sezione “PRIX DU PUBLIC” sponsorizzata da Swiss Life: 

🎬 “Ale” di O’Neil Bürgi (prima mondiale)

🎬 “Atlas” di Niccolò Castelli (prima mondiale e film di apertura)

🎬 “Beyto” di Gitta Gsell

🎬 “Il mio corpo” di Michele Pennetta 

🎬 “Lovecut” di Iliana Estañol, Johanna Lietha (prima svizzera)  

🎬 “Nemesis” di Thomas Imbach 

🎬 “Schwesterlein” di Stéphanie Chuat, Véronique Reymond 

🎬 “Sòne” di Daniel Kemény 

🎬 “Von Fischen und Menschen” di Stefanie Klemm (prima svizzera) 

🎬 “Wanda, mein Wunder” di Bettina Oberli 

🎬 “Zürcher Tagebuch” di Stefan Haupt

Life Stories – der Swiss Life-Blog

Impegno

Anita Hugi: «Andare al cinema è un’esperienza sensoriale»

Per saperne di più

Impegno

Sven Schelker: «Non ho mai avuto grandi obiettivi»

Per saperne di più