Torna a 2012

Swiss Life: utile netto operativo di 528 milioni di franchi, per un rialzo del 17%

17.08.2012

  • Nel primo semestre 2012 il volume dei premi di Swiss Life, pari a 9,8 miliardi di franchi in valuta locale, è aumentato dell'1%. La società cresce in aree di affari strategiche.
  • Progressi operativi e solido risultato d'investimento, con incremento del 17% a 528 milioni di franchi dell'utile netto operativo. Al netto di fattori straordinari ed effetti valutari, l'utile netto, di 369 milioni di franchi, supera del 15% il risultato del medesimo periodo dell'anno precedente.
  • L'attività assicurativa in Svizzera, Francia e Germania nonché Gestione degli investimenti hanno fornito un buon contributo al risultato operativo.
  • Il rendimento d'investimento netto ha registrato una solida crescita del 2,7% (anno precedente: 1,9%) dovuta alla buona gestione degli investimenti e alla diversificazione del portafoglio d’investimenti di prim'ordine.
  • Il patrimonio netto prima delle partecipazioni di minoranza è incrementato dell'8% a 9,8 miliardi di franchi; il coefficiente di solvibilità I ammonta al 224% (fine 2011: 213%).

"Sono molto soddisfatto dell'andamento degli affari per il primo semestre 2012", afferma Bruno Pfister, CEO del gruppo. "Swiss Life ha operato con successo nonostante tassi d’interesse ai minimi storici e la persistente volatilità dei mercati, a testimonianza del fatto che negli ultimi anni siamo riusciti a rafforzare ulteriormente la resistenza del nostro modello commerciale."


Utile netto operativo – forte crescita del rendimento d’investimento netto

Nel primo semestre 2012 l'utile netto operativo di Swiss Life è lievitato del 17% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, situandosi a 528 milioni di franchi (anno precedente: 452 milioni di franchi). Al netto di fattori straordinari ed effetti valutari, l'utile netto, pari a 369 milioni di franchi (anno precedente: 322 milioni di franchi), è incrementato del 15%. L'aumento è dovuto a ulteriori progressi operativi e a un solido risultato d'investimento. Nella Gestione degli investimenti, Swiss Life ha realizzato proventi netti derivanti da investimenti pari a 3 236 milioni di franchi sul portafoglio assicurativo (anno precedente: 2 083 milioni di franchi). Il rendimento d'investimento diretto, in un contesto di tassi d'interesse in calo, è stato dell'1,8%, attestandosi al livello del medesimo periodo dell’anno precedente. In forte crescita, del 2,7%, anche il rendimento d’investimento netto degli investimenti assicurativi (non annualizzato) rispetto all’anno precedente (1,9%). Bruno Pfister continua: "Questo eccellente risultato è dovuto alla gestione attiva degli investimenti nonché a un portafoglio d'investimenti di prim'ordine e ampiamente diversificato. Abbiamo riallocato in altre valute le posizioni in euro, in considerazione del rischio, ciò che ci ha permesso di consolidare il bilancio e preservare il margine d'interesse, e quindi la nostra futura profittabilità."

Crescita dell’utile su mercati principali – Calo per AWD e Swiss Life International

Swiss Life in Svizzera ha registrato cifre pari a 341 milioni di franchi (+17% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente), a cui hanno contribuito il solido risultato del rischio e l’eccezionale risultato d'investimento. Il risultato di Swiss Life in Francia al netto dei corsi di conversione è incrementato del 14%, situandosi a 80 milioni di franchi. Questo aumento risulta fondamentalmente dal miglioramento dei margini nel ramo Vita e della combined ratio nel settore dell'assicurazione contro le malattie, di cose e di responsabilità civile. In Germania, grazie a un buon risultato d'investimento, Swiss Life registra un aumento dell'utile pari al 16%, posizionandosi a 43 milioni di franchi. Ha fornito un sostanziale contributo all’utile anche la Gestione degli investimenti: la progressione delle attività in gestione nonché un relativo aumento degli onorari legati all’asset management hanno fatto registrare un incremento dell'utile del 7% a 61 milioni di franchi. I risultati di Swiss Life International e AWD hanno subito una flessione. Nel caso di Swiss Life International, effetti valutari negativi e costi più elevati hanno determinato una perdita pari a 3 milioni di franchi. AWD ha invece registrato una leggera crescita dell'utile netto operativo rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente (22,4 milioni di euro, ovvero +3%). Gli accantonamenti dell'ammontare di 9,3 milioni di euro per controversie determinano, tuttavia, una flessione del contributo ai ricavi di 13,1 milioni di euro rispetto al primo semestre 2011 (anno precedente: 21,8 milioni di euro).

Non auspicata una crescita a tutti i costi

Il volume dei premi di Swiss Life, al netto dei corsi di conversione, è incrementato complessivamente dell'1%. Bruno Pfister afferma: "Siamo riusciti a registrare una crescita in aree di affari strategiche. Ne sono un esempio il settore clientela aziendale in Svizzera, quello della previdenza professionale per la vecchiaia in Germania nonché l'assicurazione contro le malattie, di cose e di responsabilità civile in Francia." Swiss Life in Svizzera ha registrato un aumento dei premi pari al 2%, posizionandosi a 5 741 milioni di franchi. In Francia è risultato un calo dei premi, al netto dei corsi di conversione, pari al 4% a 2 123 milioni di franchi, risultato nettamente migliore rispetto a quello del mercato generale francese. In Germania i premi, al netto dei corsi di conversione, hanno subito una flessione del 3% e ammontano a 805 milioni di franchi. I premi periodici sono aumentati del 4%, mentre i premi unici hanno registrato un calo dovuto a motivi di profittabilità. Rispetto all'anno precedente, Swiss Life International ha registrato una crescita dei premi, al netto dei corsi di conversione, del 7% a 1 211 milioni di franchi. Sullo sfondo della difficile situazione generale in cui versa il settore, AWD ha subito una contrazione del fatturato del 13% a 232 milioni di euro. Le attività in gestione di Swiss Life, pari a 141 miliardi di franchi, hanno superato del 5% il risultato del medesimo periodo dell’anno precedente. Il buon andamento degli affari ha comportato una progressione delle riserve tecniche (133 miliardi di franchi) pari al 5% in valuta locale.

Rafforzamento della base di capitale

Swiss Life dispone sempre di una solida base di capitale. A metà anno il patrimonio netto prima delle partecipazioni di minoranza ammontava a 9,8 miliardi di franchi (+8%). Nel medesimo periodo il coefficiente di solvibilità del gruppo è passato dal 213% al 224%.

Informazioni sulle conferenze odierne

Informazioni sulle conferenze odierne alle ore 09.00 (conference call e live audio webcast per analisti e investitori in inglese) e alle ore 11.00 (lunch con i media in tedesco) si trovano su www.swisslife.com. Sul sito è inoltre disponibile l'intera documentazione relativa ai risultati semestrali.

Comunicato stampa (PDF)
Presentazione investitori Risultati semestrali 2012 (PDF)
 

Rapporto semestrale 2012: Panoramica delle pubblicazioni (in inglese)

Informazioni

Media Relations

Telefono +41 43 284 77 77

media.relations@swisslife.ch

Investor Relations

Telefono +41 43 284 52 76

investor.relations@swisslife.ch

www.swisslife.com

Swiss Life

Il gruppo Swiss Life è uno dei maggiori offerenti di soluzioni previdenziali e assicurazioni sulla vita a livello europeo. In Svizzera, in Francia e in Germania, tramite i suoi agenti, broker e banche, offre alla sua clientela privata e aziendale una consulenza completa unitamente a una vasta gamma di prodotti. Swiss Life assiste gruppi internazionali fornendo soluzioni globali di previdenza a favore del personale. Nel settore dei prodotti di previdenza strutturati per la clientela privata internazionale facoltosa, il gruppo si annovera, a livello mondiale, tra gli offerenti leader.

Dal 2008, il Gruppo AWD fa parte del gruppo Swiss Life. AWD, con sede a Hannover, è a livello europeo uno dei maggiori fornitori di servizi finanziari che offre una consulenza finanziaria globale a clienti con reddito medio-alto. I mercati principali in cui opera il Gruppo AWD sono la Germania, l’Austria, la Gran Bretagna e la Svizzera.

La Swiss Life Holding SA, con sede a Zurigo, trae le sue origini dalla Società svizzera di Assicurazioni generali sulla vita dell'uomo fondata nel 1857. L'azione della Swiss Life Holding SA è quotata allo SIX Swiss Exchange (SLHN). Il gruppo Swiss Life dà lavoro a circa 7500 fra collaboratrici e collaboratori.

Cautionary statement regarding forward-looking information

This publication contains specific forward-looking statements, e.g. statements including terms like “believe”, “assume”, “expect” or similar expressions. Such forward-looking statements are subject to known and unknown risks, uncertainties and other important factors which may result in a substantial divergence between the actual results, financial situation, development, performance or expectations of Swiss Life and those explicitly or implicitly presumed in these statements. Against the background of these uncertainties, readers are cautioned that these statements are only projections and that no undue reliance should be placed on such forward-looking statements. Neither Swiss Life nor any of its directors, officers, employees or advisors nor any other person connected or otherwise associated with Swiss Life makes any representation or warranty, express or implied, as to the accuracy or completeness of the information contained in this publication. Neither Swiss Life nor any of the aforementioned persons shall have any liability whatsoever for loss howsoever arising, directly or indirectly, from any use of this information. Furthermore, Swiss Life assumes no responsibility to publicly update or alter its forward-looking statements or to adapt them, whether as a result of new information, future events or developments or any other reason.