Torna a 2015

Buon risultato 2014 e un bilancio nuovamente rafforzato a beneficio dei clienti aziendali di Swiss Life

18.05.2015

Anche nel 2014 è aumentato il numero di PMI svizzere che hanno puntato sulle soluzioni proposte da Swiss Life nell'ambio della previdenza professionale: i premi incassati nel settore Clientela aziendale sono saliti dell'11% portandosi a 8,2 miliardi di franchi. Swiss Life pone al centro dell'attività commerciale la stabilità finanziaria e, quindi, il finanziamento e la sicurezza a lungo termine delle promesse di prestazione agli assicurati. In questa ottica, nel 2014 Swiss Life ha costituito riserve tecniche supplementari pari a 783 milioni di franchi.

I premi complessivi incassati nell'assicurazione collettiva sono aumentati dell'11% rispetto all’anno precedente, collocandosi a 8 196 milioni di franchi. Le prescrizioni legali sono state adempite con una quota di distribuzione del 92,6% a favore degli assicurati. Hans-Jakob Stahel, responsabile Clientela aziendale di Swiss Life, afferma: "Al fine di poter garantire, anche in futuro, la stabilità finanziaria e, pertanto, la sicurezza a lungo termine delle promesse di prestazione ai nostri assicurati, nel 2014 Swiss Life ha costituito riserve tecniche supplementari dell'ammontare di 783 milioni di franchi. Inoltre, sempre nel 2014, al fondo delle eccedenze sono stati assegnati 265 milioni di franchi, ciò che permetterà di versare eccedenze agli assicurati anche in futuro." Il rendimento netto su valori contabili nel 2014 è stato pari al 3,5%: una notevole performance al cospetto del difficile contesto d'investimento. Gli averi di vecchiaia degli assicurati sono stati remunerati al 2,2% nel regime sovraobbligatorio e all'1,75% nel regime obbligatorio.

La strategia di fornitore completo trova successo dal 2009

La strategia di Swiss Life volta a essere un fornitore completo nel secondo pilastro si è rivelata efficace anche nel 2014. Hanno registrato una crescita molto positiva le soluzioni semiautonome che offrono ai clienti maggiori opportunità di rendimento rispetto al classico contratto d'assicurazione completo. Anche gli specialisti in materia di casse pensioni di Swiss Life Pension Services hanno acquisito nuovi mandati nel settore della consulenza a grandi casse pensioni autonome.

Investimenti individuali con Swiss Life Business Premium

L'avere di vecchiaia nella previdenza professionale rappresenta per il grosso degli assicurati la parte preponderante del proprio patrimonio complessivo. Tuttavia, questo patrimonio è, in linea di massima, vincolato e viene gestito collettivamente. "Swiss Life Business Premium permette alle imprese di conferire ai collaboratori quadro e agli specialisti una maggiore responsabilità personale nella previdenza professionale: per le parti di salario superiori a 126 900 franchi, gli assicurati possono fissare la strategia d'investimento sulla base della capacità di rischio individuale", spiega Hans-Jakob Stahel. Maggiori informazioni su Swiss Life Business Premium: www.swisslife.ch/businesspremium

Riforma Previdenza per la vecchiaia 2020 sulla buona rotta

Swiss Life appoggia, in linea di principio, la riforma della previdenza per la vecchiaia avviata dal Consiglio federale. Tuttavia, al cospetto dell'inasprimento della situazione demografica e sul mercato dei capitali, essa sollecita un intervento rapido per quanto attiene ai punti centrali della riforma. Ha priorità assoluta la riduzione tempestiva dell'aliquota di conversione secondo la LPP al 6% (legata a misure compensative e transitorie e all'introduzione di un contributo per il cofinanziamento dell'aliquota minima di conversione). La riduzione rientra tra le misure della riforma da concretizzare quanto prima insieme all'età di pensionamento a 65/65 anni, alla flessibilizzazione del pensionamento tra i 62 e i 70 anni, alla stabilizzazione dell'AVS tramite un aumento limitato dell'imposta sul valore aggiunto e all'introduzione di un meccanismo d'intervento.

Informazioni

Media Relations

Telefono +41 43 284 77 77

media.relations@swisslife.ch

www.swisslife.ch

Ulteriori informazioni

Trovate tutti i comunicati stampa all'indirizzo swisslife.ch/comunicatistampa

Swiss Life

Il gruppo Swiss Life è un primario offerente di soluzioni previdenziali e finanziarie globali a livello europeo. Nei mercati principali Svizzera, Francia e Germania, Swiss Life, tramite i propri agenti nonché vari partner di vendita (broker e banche), offre alla sua clientela privata e aziendale una consulenza completa e individuale e un'ampia gamma di prodotti propri e di partner.

I consulenti di Swiss Life Select, tecis, Horbach, Proventus e Chase de Vere selezionano sul mercato i prodotti adeguati per i clienti, secondo l'approccio Best Select. Swiss Life Asset Managers offre a investitori istituzionali e privati accesso a soluzioni d'investimento e di gestione patrimoniale. Swiss Life assiste sia gruppi multinazionali, con soluzioni di previdenza a favore del personale, sia clienti privati benestanti, con prodotti di previdenza strutturati.

La Swiss Life Holding SA, con sede a Zurigo, trae le sue origini dalla Società svizzera di Assicurazioni generali sulla vita dell'uomo fondata nel 1857. L'azione della Swiss Life Holding SA è quotata allo SIX Swiss Exchange (SLHN). Fanno parte del gruppo Swiss Life anche le due controllate Livit e Corpus Sireo. Il gruppo dà lavoro a circa 7500 fra collaboratrici e collaboratori e a circa 4500 consulenti finanziari titolari di licenza.


Swiss Life in 3 minuti (video)