Quando è possibile fare un prelievo anticipato?

Ciò che ha versato nel secondo pilastro, vi rimane. È questo il principio. Nei seguenti casi tuttavia può percepire del denaro già prima del suo pensionamento. Dovrebbe essere consapevole tuttavia, che in questo modo riduce le sue prestazioni di previdenza. Un prelievo anticipato è possibile:

  • Se vuole mettersi in proprio,
  • acquistare una proprietà d'abitazioni a uso proprio o
  • trasferirsi definitivamente all'estero,
  • il contributo annuo personale è maggiore della prestazione di libero passaggio esistente (esiguità)

A cosa fare attenzione:

  • Fino ai 50 anni può prelevare anticipatamente il suo intero capitale di previdenza.
  • A partire dai 50 anni l'ammontare del prelievo anticipato è limitato.
  • Se è sposata/o o vive in un'unione domestica registrata, viene richiesto il consenso scritto del coniuge / partner.
  • In caso di separazione o scioglimento di un'unione domestica registrata, i suoi fondi previdenziali – inclusi gli acquisti – vengono ripartiti.
  • Se aliena una proprietà d'abitazioni, di norma deve restituire l'importo prelevato anticipatamente.
  • Per nuovi acquisti si applica un periodo di blocco di tre anni. Durante questo lasso di tempo non può percepire le prestazioni risultanti dall'acquisto sotto forma di liquidazione in capitale. Se la lacuna previdenziale subentra in seguito a divorzio, non si applica questa limitazione.
  • Se preleva del capitale entro tre anni dopo un acquisto, l'autorità fiscale può disconoscere la deducibilità fiscale dell'acquisto. Dal punto di vista fiscale si raccomanda, pertanto, di non prelevare del capitale nei tre anni che seguono l'acquisto.

Come procedere:

  • Per richiedere un versamento, trasmetta alla sua cassa pensioni i seguenti documenti: formulario di richiesta per il prelievo del capitale di libero passaggio, certificato di domicilio attuale e copia del documento d'identità o passaporto.
  • Si informi presso la sua istituzione di previdenza (cassa pensioni o istituto di libero passaggio) riguardo a documenti, termini e modalità del prelievo.
×