Pianificazione della successione – iniziate con anni di anticipo

Gli imprenditori sono abituati a prendere decisioni importanti. Ciononostante per molti la pianificazione della successione risulta difficile. Swiss Life vi aiuta ad avviare tempestivamente e a concludere con successo questo processo.

La successione richiede tempo

In un'impresa condotta dal titolare, la regolamentazione della successione rappresenta una sfida difficile e spesso legata a forti emozioni. Si tratta dopotutto del futuro del lavoro di una vita.

Una motivazione per l'avvio tempestivo della pianificazione della successione è data dalla seguente affermazione: "Non si può evitare la regolamentazione della successione. Si può solo scegliere se si desidera influenzarla oppure no."

Una successione efficace spesso richiede diversi anni. È consigliabile dunque iniziare a occuparsene il prima possibile. Non esiste alcuna garanzia, infatti, che possiate continuare a esercitare l'attività lucrativa anche oltre l'età di pensionamento. Inoltre, dovreste chiarire per tempo gli aspetti finanziari del vostro futuro personale.

 

Desideri e obiettivi

All'inizio c'è la domanda: quali sono i vostri desideri per il futuro della vostra impresa? Cosa è importante per voi? La ditta deve essere rilevata da un familiare? Avete già collaboratori adeguati che potrebbero dirigere la ditta secondo i vostri desideri? Oppure conoscete persone al di fuori della ditta interessate ad acquisirla?

Informatevi sulle possibili forme di successione. Qui trovate i vantaggi e gli svantaggi delle tre possibilità più comuni

La cessione dell'impresa all'interno della famiglia è una soluzione interessante. In questo caso l'opera di una vita rimane in famiglia.

Il requisito fondamentale per questo tipo di successione è che il familiare disponga delle capacità e della motivazione necessarie per subentrare nella direzione dell'impresa. La decisione deve essere supportata dall'intera famiglia. È importante, inoltre, che il patrimonio familiare sia rigorosamente separato da quello della società.
 

Vantaggi:

  • Nessuna necessità di trovare acquirenti.
  • Continuità negli affari.
  • La lealtà dei collaboratori passa più facilmente a un successore della famiglia, se coinvolto anticipatamente.

 

Svantaggi:

  • Possibili conflitti se la generazione più giovane persegue altri interessi.
  • La competenza del successore può essere sopravvalutata.
  • Possibili controversie per l'eredità in caso di più eredi.
     

La soluzione all'interno della famiglia deve essere preparata in anticipo. Solo in questo modo è possibile assicurare un passaggio senza problemi.

 

 

Un'altra possibilità è costituita dalla vendita ai collaboratori. Specialmente nei settori in cui le relazioni personali rivestono un un'importanza decisiva, l'MBO può rappresentare un vantaggio strategico.

Vantaggi:

  • Non è necessario pubblicare la contabilità.
  • Il successore conosce la ditta e i clienti.
  • Continuità dei processi aziendali

Svantaggi:

  • Spesso il prezzo di vendita è inferiore alle aspettative.
  • Il successore corre il rischio di indebitarsi eccessivamente per il finanziamento dell'acquisizione

 

Se la ditta deve essere acquisita da un'altra impresa, questa deve disporre di mezzi finanziari sufficienti. La fusione rappresenta una sfida che non va sottovalutata.

Vantaggi:

  • Una fusione efficace può schiudere nuove opportunità di sviluppo per l'impresa.
  • La vendita semplifica la divisione ereditaria.

Svantaggi:

  • Spesso è difficile trovare un accordo tra le parti sulla valutazione aziendale.
  • Esiste il rischio che una parte del personale perda il posto di lavoro.


È importante stabilire una rapporto di fiducia con il successore. In questo modo potete valutare meglio il nuovo

 

L'analisi della situazione fa chiarezza

Dopo aver riflettuto sul futuro della vostra impresa, eseguite un'analisi della situazione: Qual è la situazione della vostra ditta? Quale posizione ha sul mercato? Qual è il suo valore? Quali potenziali non sono ancora sfruttati? E altre domande.

Le informazioni ricavate dall'analisi della situazione devono essere confrontate con i vostri desideri. In questo modo potete riconoscere le differenze tra i desideri e la realtà. Inoltre, potete stimare in modo realistico il valore massimo e minimo della ditta.

È consigliabile avvalersi dell'aiuto di esperti. Questi sono neutrali e possono fornire valutazioni oggettive.

 

Attuare le fasi successive

L'analisi è stata eseguita. La decisione a favore di una delle tre soluzioni di successione è stata presa. Ora iniziate con la ricerca o la formazione del successore desiderato.

Più tempo impiegate per integrare il successore, tanto maggiore sarà l'accettazione da parte dei collaboratori.

Parlate con noi dei vostri desideri e avvaletevi della consulenza sulla successione e sulla vostra pianificazione finanziaria personale.

La cessione dell'opera di una vita è un processo legato a forti emozioni. Si tratta della fine di un capitolo della vostra vita. Noi possiamo fare in modo che non sia anche la fine del libro, ma solo un nuovo inizio.

×