Fondare una ditta – significa anche occuparsi della previdenza

Volete mettervi in proprio oppure lo siete già? Allora, oltre al vostro business, dovete occuparvi di altri due temi importanti: la previdenza per la vecchiaia e la copertura in caso di invalidità e decesso.

La previdenza è un'esigenza esistenziale – per tutti

Spesso nella fase iniziale la previdenza per la vecchiaia viene trascurata. Lo stesso vale per la copertura in caso di incapacità di guadagno o la copertura per i superstiti in caso di decesso.

I fondatori di impresa, i collaboratori e i familiari sono esposti a numerosi rischi – come tutti gli altri: ci si può ammalare, subire un infortunio e addirittura morire.

Swiss Life vi sostiene in tutte le fasi verso l'attività indipendente: con l'assicurazione dell'impresa e delle persone la cui esistenza è legata ad essa.

original

Come imprenditori siete tenuti per legge a stipulare determinate assicurazioni e soluzioni previdenziali per i vostri collaboratori (p.es. cassa pensioni e assicurazione contro gli infortuni). Le normative delle assicurazioni di persone variano a seconda del settore e della forma giuridica dell'impresa.

La lista di controllo previdenziale per fondatori di impresa fornisce un'utile panoramica su tutte le assicurazioni.

Come titolare di un'impresa desiderate proteggere la vostra famiglia, i vostri partner commerciali e voi stessi dalle ristrettezze finanziarie in caso di infortunio, malattia o decesso? E risparmiare allo stesso tempo sulle imposte?

Tenete presente questa distinzione importante:

  • Svolgendo un'attività lucrativa indipendente non siete più assicurati obbligatoriamente nella previdenza professionale. Sono obbligatorie solo AVS/AI/IPG – la vostra previdenza personale diventa quindi sempre più importante.
  • Se siete titolari di una SA o di una Sagl, siete soggetti all'obbligo assicurativo come previsto per tutti gli altri collaboratori.
     

Come titolare di un'impresa potete integrare le prestazioni del primo e secondo pilastro in modo vantaggioso:

  • Potete versare a livello privato nella previdenza vincolata del pilastro 3a (con una deduzione fiscale di massimo CHF 6 768)[U2NM1] . Svolgendo un'attività lucrativa indipendente senza affiliazione a una cassa pensioni, nel pilastro 3a potete far valere una deduzione fiscale più elevata (20% del reddito, massimo CHF 33 840 [U2NM2] all'anno).
  • Oppure potete selezionare il pilastro 3b nella previdenza libera.
  • Un'ulteriore possibilità è costituita dalla combinazione dei vantaggi dei pilastri 3a e 3b.
     

Qual è la scelta migliore per voi in quanto imprenditori? La domanda richiede una risposta individuale. Vi consigliamo una consulenza ottimale per trovare insieme la soluzione ottimale.

Come imprenditori siete tenuti ad assicurare i vostri collaboratori a partire da una determinata massa salariale. In linea di massima, sottostanno alla LPP tutte le persone soggette all'AVS che percepiscono un salario annuo superiore alla cosiddetta soglia d'accesso (attualmente questa corrisponde a CHF 21 150),

Domande che sorgono per la vostra impresa:

  • Cosa succede se voi o uno dei vostri collaboratori chiave vi assentate?
  • Come si presenta la base finanziaria della vostra impresa?
  • Quale previdenza desiderate per i vostri collaboratori?

Dalle risposte a queste domande dipende la scelta della soluzione previdenziale adeguata.

Swiss Life vi sostiene nel rispondere a queste e ad altre domande. Da ciò risultano soluzioni su misura.

In caso di domande rivolgetevi direttamente a uno dei nostri consulenti oppure stipulate la vostra soluzione online direttamente all'indirizzo www.swisslife-direct.ch.

Link utili

×