Le e-bike stanno diventando un mezzo di trasporto sempre più popolare, come dimostra chiaramente l’aumento delle vendite. Non c’è da stupirsi, perché la bicicletta elettrica porta diversi vantaggi. Ma come assicurare l’e-bike? Rispondiamo alle principali domande sull’argomento.

Immaginate di andare in bicicletta verso l’ufficio. Improvvisamente il collega di lavoro vi sorpassa su una ripida salita, senza il minimo sforzo, con un gesto della mano e un sorriso smagliante. È il momento in cui realizzate che non è più in forma di voi, ma che ha acquistato un’e-bike.

Le e-bike stanno godendo di una sempre maggiore popolarità: nel 2019 la quota delle e-bike nella vendita di biciclette in Svizzera era del 36,6% (fonte: Statista). Ma cosa le rende così popolari?

Cos’è un’e-bike?

Esistono diversi tipi di biciclette elettriche. Prima dell’acquisto dovreste chiedervi se optare per un’e-bike a debole o a forte potenza. La decisione ha effetti sulla prestazione, sull’assicurazione e su determinate regole.

Biciclette elettriche lente

  • Sono considerate “ciclomotori leggeri”
  • Velocità: fino a 25 km/h o 500 watt
  • Licenza di condurre: non necessaria
  • Obbligo di portare il casco: no, comunque è vivamente consigliato
  • Targa: no
  • Assicurazione: non è necessaria alcuna assicurazione di responsabilità civile obbligatoria

La nostra raccomandazione: stipulate un’assicurazione di responsabilità civile privata che copre i danni arrecati ad altri.

Biciclette elettriche veloci

  • Rientrano fra i “ciclomotori”
  • Velocità: fino a 45 km/h o 1000 watt
  • Licenza di condurre: categoria M (permesso per ciclomotori)
  • Obbligo di portare il casco: sì
  • Targa: sì. Targa gialla e vignetta annuale
  • Illuminazione fissa obbligatoria
  • Assicurazione: assicurazione di responsabilità civile obbligatoria

Quali vantaggi regala l’e-bike?

Vi sono alcuni motivi a favore dell’acquisto di un’e-bike:

Mobilità

Soprattutto nel traffico urbano siete più veloci che in automobile. Le corsie ciclabili vi permettono di superare con facilità e buon umore code e rallentamenti. Anche la ricerca di un parcheggio è semplice.

Efficienza in termini di costi

Un’e-bike è molto più conveniente di un’automobile, che si tratti dell’acquisto, del pieno di benzina o delle spese di manutenzione.

Salute

Anche se il motore vi è di aiuto nella guida, almeno fate movimento e state all’aria aperta, con effetti positivi sulla salute.

Protezione del clima

Il motore dell’e-bike è silenzioso ed efficiente sotto il profilo energetico e non produce emissioni dirette.

Libertà di scelta

Non dipendete né dal bus né dal treno e potete decidere di montare in sella quando più vi aggrada.

Tra il 2015 e il 2019 il numero di e-bike immatricolate che necessitano di una targa per motocicli è aumentato del 72,8%.

Le e-bike sono pericolose?

È un dato di fatto: gli incidenti con le e-bike sono in aumento. Ciò non significa, tuttavia, che guidare un’e-bike diventi sempre più pericoloso. La bicicletta elettrica sta diventando sempre più popolare e le vendite di e-bike sono aumentate notevolmente negli ultimi anni: tra il 2015 e il 2019 il numero di e-bike immatricolate che necessitano di una targa per motocicli è aumentato del 72,8% (fonte: Lustat Statistik Luzern).

Guidate con attenzione e prudenza, indossate assolutamente un casco e attenetevi alle regole della circolazione. È consigliabile anche seguire un corso e-bike, come quello offerto, ad esempio, dal TCS.

Assicurazione contro il furto di e-bike: quale assicurazione subentra?

Dipende dal tipo di e-bike.

L’e-bike lenta è assicurata tramite l’assicurazione mobilia domestica. Per furto dell’e-bike fuori casa dovete scegliere la copertura supplementare “furto semplice fuori casa” e adeguare la somma assicurata al valore dell’e-bike.

L’e-bike veloce rientra nella categoria dei “ciclomotori” e deve essere assicurata tramite un’assicurazione veicoli a motore, un’assicurazione oggetti di valore o una speciale assicurazione casco bicicletta o e-bike.

Danni all’e-bike: quale assicurazione subentra?

Siete voi stessi responsabili del danno alla vostra e-bike? In tal caso subentra l’assicurazione casco o l’assicurazione oggetti di valore.

Vale la pena stipulare un’assicurazione e-bike speciale?

In determinate circostanze un’assicurazione e-bike speciale può rivelarsi conveniente per voi, in quanto comprende, oltre al furto e al vandalismo, il soccorso stradale o i danni alla batteria. Verificate assolutamente le prestazioni degli assicuratori per trovare l’assicurazione e-bike perfetta per voi.

La mia assicurazione e-bike si estende anche all’estero?

State organizzando delle vacanze all’estero e desiderate portare con voi l’e-bike? In parte le assicurazioni e-bike comprendono l’assistance per l’intera Europa. Chiarite assolutamente questo punto prima di stipulare il contratto.

Quanto costa un’assicurazione e-bike?

A seconda dell’offerente e della portata delle prestazioni, i costi per un’assicurazione e-bike possono variare notevolmente.

Nel 2019 la quota delle e-bike nella vendita di biciclette in Svizzera era del 36,6%

Qual è la migliore assicurazione e-bike?

L’assicurazione e-bike che fa al caso vostro dipende interamente dall’estensione della copertura desiderata. Confrontare permette di risparmiare sui costi.

Fissare un colloquio di consulenza

Desiderate assicurare in modo sufficiente la vostra e-bike? Richiedete ora una consulenza e scoprite di più sulle assicurazioni in tema di biciclette. Comodamente a casa vostra, direttamente nei nostri uffici o in tutta semplicità tramite videochat: come preferite!

Crediti fotografici: iStock, Viktorcvetkovic

Altri siti interessanti

Persone

«Se i tuoi sogni non ti fanno paura, allora non sono grandi abbastanza.»

Per saperne di più

Guida

Il primo appartamento: quali assicurazioni sono necessarie?

Per saperne di più

Persone

Vivere al limite e nell’istante presente

Per saperne di più