Affitto per la comunità di inquilini, tasse universitarie, nuovo laptop: chi dopo la scuola inizia la vita da studente, si ritrova a dover affrontare spese elevate. Per molti studenti è difficile risparmiare. Swiss Life mostra, tuttavia, come tenere sotto controllo i costi.

1. Pianificazione del budget per studenti

Un consiglio di risparmio semplice ma molto efficace è la pianificazione del budget. Vale la pena annotare e raffrontare le entrate e le uscite. In questo modo le “trappole del consumo” diventano visibili più rapidamente e si diventa più consapevoli del potenziale di risparmio. Coloro che non ricorrono a carta e penna per stilare un bilancio possono avvalersi di una delle numerose applicazioni gratuite per la gestione finanziaria. 

2. Prima risparmiare, poi spendere

Avete un lavoro da studente? Se possibile, mettete da parte una determinata somma subito dopo aver ricevuto il vostro salario. Se concordate con la vostra banca un ordine permanente su un conto di risparmio, non sarete tentati di spendere il denaro. Anche se potete risparmiare solo una piccola somma: vi farà comodo in caso di spese impreviste, ad esempio per la riparazione del laptop. 

3. Sfruttare gli sconti per studenti online

Che si tratti di telefonia mobile, moda o musica in streaming: ci sono numerosi sconti per studenti online che sono più che convenienti. In alcuni casi persino i genitori degli studenti beneficiano degli sconti. Per usufruire delle offerte è spesso necessario fornire la prova degli studi all’offerente in questione. Ed ecco che speciali codici di buoni fruttano sconti del 20% circa.

Il nostro consiglio: prima di ogni ordinazione online vale la pena consultare brevemente il motore di ricerca per verificare se il relativo offerente propone uno sconto per studenti.

Nonostante la digitalizzazione, naturalmente ci sono anche alcuni “sconti per studenti offline”, ad esempio alla cassa del cinema, del teatro o del museo. Non dimenticate la tessera di studente!

Consiglio

Acquistare un laptop con lo sconto per studenti

Alcuni negozi online svizzeri offrono laptop con sconto per studenti o sono addirittura specializzati in laptop per studenti. Confrontare conviene: spesso si trovano dispositivi di alta qualità e performanti a un prezzo fortemente ridotto. Anche in questo caso è generalmente necessario fornire la prova degli studi.

4. Conto bancario per studenti

Alcuni istituti finanziari rinunciano a commissioni di gestione del conto oppure offrono una piccola somma di benvenuto a titolo di ringraziamento per l’apertura del conto. Informatevi presso la banca di vostra scelta.

5. Raffrontare le assicurazioni contro le malattie

Vale la pena raffrontare regolarmente i premi della vostra assicurazione contro le malattie. Anche la scelta del modello può avere un notevole effetto sull’ammontare del premio. Gli assicurati nel modello
Telmed ricevono, per esempio, uno sconto sui premi compreso tra il 15% e il 20% circa.

L’assicurazione di base può essere disdetta entro la fine di novembre. Chiedetevi, dunque, per tempo che tipo di paziente siete. Con quale frequenza consultate il medico? Quali tipi di trattamento preferite? Per voi sono importanti le assicurazioni complementari? 

Studenti nell’intervista: Per cosa preferisce risparmiare?

Sondaggio ai passanti 2019 in tema di studenti e previdenza

Altri siti interessanti

Personnes

Laila’s Life: studentessa e madre a tempo pieno

Per saperne di più

Guida

Il primo appartamento: quali assicurazioni sono necessarie?

Per saperne di più

Persone

La vita di un giovane esperto finanziario e minimalista: Thomas, alias “Sparkojote”

Per saperne di più