Ruth Schaffhauser, 63 anni, ormai prossima al pensionamento, non ha alcuna intenzione di tirare i remi in barca e mettersi a riposo. Ruth Schaffhauser è impiegata di ristorazione a tempo parziale presso Migros Fitness National. Qui ci racconta come, grazie alla pittura, è riuscita a ritrovare la voglia di vivere dopo aver subito un colpo del destino.

L’immagine che di Ruth Schaffhauser si cristallizza nell’intervista è quella di donna forte, molto pratica. Ricava la sua energia dalla pittura, che dopo il decesso prematuro del marito le ha dato la spinta per tornare a vivere. Questo hobby è diventata una vera e propria passione. La pittura acrilica le ha permesso di iniziare un nuovo cammino di vita dopo il decesso del marito e ha così realizzato che questa espressione artistica le regala una grande tranquillità interiore.

 

Intervista a Ruth Schaffhauser

Ruth_Schaffhauser_Tasse2

La pittura mi ha molto aiutato a ritrovarmi, a superare la fase di lutto e a iniziare un nuovo cammino di vita.

Ruth Schaffhauser e il marito hanno vissuto per 37 anni in un appartamento in affitto di 4,5 locali. Rimasta sola, ha fatto la scelta di trasferirsi un appartamento di 3,5 locali, con l’intenzione di trovare un posto dove sentirsi a proprio agio anche in terza età. Questo appartamento è, dunque, a misura d’anziano, privo di dislivelli, con ascensore e vasca da bagno ad accesso laterale che ha lei stessa ideato. Il suo atelier è un locale grande e chiaro sito nel medesimo complesso, a soli pochi metri di distanza. Ruth Schaffhauser vi sente a suo agio, dimentica la quotidianità e, date le buone condizioni di luce, può dedicarsi anima e corpo al suo hobby.

Ruth_Schaffhauser_YouTube

Ruth Schaffhauser ha 63 anni. Appassionata di pittura, è cresciuta a Lucerna e ha fatto un apprendistato commerciale nella vendita. Attualmente è impiegata di ristorazione a tempo parziale presso Migros Fitness National. Dopo il pensionamento Ruth è intenzionata a continuare a lavorare con salario orario.

Ruth Schaffhauser si è confrontata per tempo alla tematica della previdenza. Ha stipulato un’assicurazione sulla vita per i due figli, il marito e per sé, optando in un secondo tempo anche per il risparmio nel pilastro 3b. Anche in età avanzata potrà così guardare al suo futuro in piena libertà di scelta.

Ruth non vede l’ora di andare in pensione, l’anno prossimo, per avere più tempo da dedicare ai nipoti e agli amici, pur continuando a lavorare come impiegata di ristorazione con paga oraria.

E la pittura? Per Ruth Schaffhauser il sogno di trasformare un hobby in una vera e propria professione non ha età. Il suo grande obiettivo: offrire, un giorno, lei stessa dei corsi di pittura. Ha già iniziato a esporre i suoi quadri in caffè, ristoranti e case per anziani e a venderli, ottenendo grande successo. Il ricavato le permette di finanziare le vacanze dedicate alla pittura, opportunità che sfrutta per incontrare altri artisti e godersi la sua vita in loro compagnia, in piena libertà di scelta. 

Pensate per tempo al pensionamento

Pianificate fin da ora attivamente il vostro futuro per poter poi godere di un periodo senza preoccupazioni al termine della vita professionale.

Altri siti interessanti

Persone

Marcel Henrion: un futuro all’insegna della sicurezza

Per saperne di più

Guida

Pianificazione del budget per la terza età: cosa mi potrò ancora permettere dopo il pensionamento?

Per saperne di più

Guida

Da donna a donna: i dieci migliori consigli in tema d’investimento

Per saperne di più