Youtuber, blogger e minimalista convinto: Thomas Kovacs, noto come “Sparkojote” nel mondo virtuale, ha fatto del suo hobby e della sua passione un mestiere. Si concentra consapevolmente su ciò che è importante nella vita e ottiene un notevole successo.

Abbiamo di fronte a noi un giovane uomo simpatico con mèche verdi. Porta una t-shirt colorata che s’intona con gli occhiali di corno. Il gatto Arthur gli si accoccola in grembo. Non siamo sorpresi la prima volta che incontriamo Thomas: in fondo è lo stesso 23enne che appare sugli innumerevoli video di YouTube. «Salve, gente! Vi parla Thomas, alias “Sparkojote”». È la frase con cui si rivolge ai suoi follower sulla piattaforma video.

Intervista a Thomas

Thomas lavora online come esperto finanziario. Introduce i suoi follower nei temi azioni, dividendi, business e minimalismo usando lo pseudonimo “Sparkojote” e riesce bene nel suo intento. Quello che era iniziato come un hobby ora è diventato un lavoro a tempo pieno. Con grande trasparenza ci racconta che in luglio, quest’anno, il suo business gli ha fruttato circa 11 000 franchi. Due anni fa aveva lasciato, di propria iniziativa, l’impiego fisso e sicuro di amministratore della banca dati di una grande banca di Zurigo. Il suo patrimonio netto ammonta attualmente a 150 000 franchi, messi insieme grazie a cooperazioni con diverse banche, una Borsa svizzera ed entrate da pubblicità online. Ha imparato da solo, studiando libri specialistici, blog e video su YouTube, le nozioni che possiede in campo finanziario e azionario. È poi stato grazie a uno studio autodidattico che è riuscito a mettersi in proprio, con successo.

Sono fortunato che i miei hobby mi permettono di guadagnare. Tante persone, invece, hanno hobby che devono finanziare.

Ma a Thomas questo non basta. Il suo obiettivo non è andare in pensione a 30 anni, come suggeriscono, a torto, alcuni media. A 30 anni vorrebbe, piuttosto, aver racimolato il “primo milione” per poter continuare a sviluppare la sua impresa. Un obiettivo che persegue secondo le proprie scelte.

Fin da piccolo Thomas risparmiava per videogiochi e consolle. La differenza rispetto a oggi: non spende più tutti i risparmi, ma investe a lungo termine in Borsa. Quando gli si chiede come utilizzerebbe 5 000 franchi offertigli in regalo risponde conciso: «Investirei». E la previdenza individuale? Ha pensato anche a quella: ogni anno, infatti, risparmia l’importo massimo su un conto per il pilastro 3a.

“World of Warcraft”, suo videogioco preferito, gli ha insegnato fin dalla più tenera età qualità importanti che hanno influito notevolmente sul suo successo: la disciplina e la perseveranza. Principi ormai diventati un elemento della sua filosofia di vita. Thomas, alias “Sparkojote”, oltre a essere youtuber, blogger e gestore di un webshop, è anche un minimalista convinto.

Sparkojote_YouTube
Il minimalista si concentra sulle cose che ama davvero. Nel mio caso il fatto di risparmiare è un effetto secondario e non l’obiettivo principale.

Le spese mensili di Thomas si riducono ad appena 2 000 franchi, e stiamo parlando di Zurigo! Divide con la compagna un appartamento di 2,5 locali. Il suo armadio dà spazio a meno di 70 indumenti. Dorme su un materasso steso sul pavimento dell’ufficio. Thomas assicura di non essere un frugalista. Mentre nel frugalismo il risparmio si colloca in primo piano, nel caso del minimalismo esso non è che un effetto secondario. Ci si concentra sulle cose che si amano, fra cui rientrano beni materiali, ma anche amicizie e hobby. È assolutamente felice della sua vita in piena libertà di scelta, essendo riuscito a fare degli hobby e delle passioni una professione e potendo organizzarsi come meglio gli aggrada. Considera un privilegio, di cui è decisamente grato, poter decidere di persona quando, dove e con chi lavorare.  

Thomas Kovacs

Sparkojote_Portrait_02
"Sparkojote"

Thomas Kovacs ha 23 anni. A 18 anni aveva già aperto il primo deposito azionario. Oggi, con lo pseudonimo “Sparkojote”, Thomas gestisce un blog finanziario e un canale YouTube di successo. Altra attività: la vendita di giochi di carte collezionabili e merci varie tramite il proprio webshop. Thomas è un minimalista: nella vita dà spazio unicamente a ciò che ama veramente.

Altri siti interessanti

Guida

Primi passi verso l’autonomia

Per saperne di più

Persone

Jacky: in prima linea nel gioco e nella vita

Per saperne di più

Persone

Thierry di Globetrotter: in viaggio alla scoperta del mondo della previdenza

Per saperne di più