Cosa conta veramente nella vita? Swiss Life ha posto questa domanda e ottenuto risposte interessanti. Conclusione: non tutto nella vita può essere pianificato; chi decide però di prendere in mano la propria vita e pianificare, può ottenere molto.

Famiglia, tempo libero, lavoro. Gli ambiti della vita che possono essere pianificati sono numerosi e diversi. Leggete di seguito quali temi sono particolarmente importanti per gli svizzeri e quali sono le ambizioni che vengono maggiormente coltivate.

1. Salute

La salute è inequivocabilmente al primo posto per tutti gli svizzeri. Ciò vale in particolare per la generazione che ha superato i 60 anni (79%). La cosa non stupisce dato che la salute fisica è la premessa fondamentale per una vita lunga e in piena libertà di scelta. Anche nella fascia d’età 30-49 anni, oltre il 50% degli intervistati ha dichiarato di augurarsi prima di ogni altra cosa una buona salute. E non si discosta molto la percentuale dei più giovani (40%), che condivide questo desiderio.

2. Una vita familiare serena

Anche nell’era dell’autoaffermazione, la famiglia rappresenta ancora per circa la metà della popolazione svizzera fonte di serenità. Ciò vale per uomini e donne in ugual misura, per quanto le ambizioni varino ovviamente nelle diverse fasi della vita secondo il corso della natura. Il matrimonio e la pianificazione dei figli ha per i trentenni ancora una grande importanza. Appena più del 20% delle persone nella fascia d’età 20-40 anni desidera, inoltre, prendersi cura dei propri genitori. Regna un certo ottimismo: due terzi ritiene possibile avere una relazione di coppia stabile e una vita familiare serena.

3. Godersi la vita

Indipendentemente dall’età, che si tratti di una donna o di un uomo, single o con famiglia, il 50% degli svizzeri ha intenzione di godersi la vita appieno, con priorità diverse. Come detto, la salute è particolarmente importante per le persone più avanti nell’età. Il 26% delle persone che ancora lavorano danno particolare importanza a un buon equilibrio tra la vita lavorativa e quella privata. Il 18% di loro ritiene inoltre che sia importante curare i rapporti sociali. L’occasione di poter praticare i propri hobby e lo sport è sinonimo di buona qualità di vita per il 31% degli svizzeri. Una cosa accomuna tutti: maggiore è l’indipendenza economica, più serena è la quotidianità.

4. Stabilità nei rapporti

Non deve essere necessariamente subito una famiglia, ma per il 16% degli svizzeri anche avere una relazione stabile con il proprio partner è una conquista, così come avere una solida cerchia d’amici. Due terzi ritiene che sia un obiettivo raggiungibile. Avere rapporti interpersonali soddisfacenti e una vita sociale attiva è comunque legato alla possibilità di essere sempre liberi di scegliere e bisogna disporre di mezzi finanziari sufficienti.

5. Vacanze e viaggi

Gli svizzeri amano viaggiare... Circa il 70% dichiara che le vacanze fanno parte integrante della pianificazione delle propria vita. Le caratteristiche esatte di queste vacanze, se rilassanti o avventurose, dipendono dall’età. Un viaggio attorno al mondo è solitamente il desiderio dei più giovani o degli studenti. 61% degli intervistati ritiene che questi break siano assolutamente realizzabili. Libero sfogo, dunque, alla brama di partire…

6. Protezione dei figli

Tra il 30% e il 45% degli intervistati ultra 30enni desidera che i propri figli siano in salute e felici. Iniziando da una previdenza sanitaria ottimale fino al desiderio di offrire loro supporto durante tutto il periodo di formazione. Sembra essere qualcosa di scontato dato che il 78% ritiene che terminare gli studi sia realizzabile senza troppi problemi. In questo modo anche la generazione successiva può affermarsi e guardare al proprio futuro finanziario con tranquillità.

7. Trascorrere tempo in famiglia

Quasi il 45% degli svizzeri che ha superato i 30 anni desidera condividere molti bei momenti con la famiglia. 70% ritiene sia realizzabile. Una vita familiare armoniosa dipende non da ultimo da una certa stabilità economica che può contribuire, tra le altre cose, ad avere una situazione abitativa confortevole e sufficiente mobilità. Accanto al «quality time» passato assieme, le persone tra i 30-39 anni danno particolare importanza all’acquisto delle proprie quattro mura, che si tratti di una casa o di un appartamento.

8. Reddito sicuro

Un reddito sicuro è per la grande maggioranza fattore centrale di soddisfazione. A questo si aggiungono l’ambizione di continuare a formarsi e di migliorare il proprio salario nel corso della carriera. Anche dal punto di vista dei contenuti, l'attività professionale dovrebbe essere appagante. Le persone che hanno alle spalle alcuni anni di lavoro danno particolare importanza alla sicurezza del proprio impiego e alla flessibilità di esprimere le proprie scelte riguardo al tempo che desiderano lavorare. Che si tratti di un congedo sabbatico o di un pensionamento anticipato, appena un terzo delle persone attive la ritiene un’opzione realistica. In questo contesto vale che chi prima comincia a pianificare le proprie finanze, godrà successivamente di più libertà.

9. Indipendenza economica

Oltre a un reddito sicuro, per gli svizzeri è molto importante essere indipendenti dal punto di vista finanziario. L’acquisto di un immobile e mettere da parte capitale rientrano tra le maggiori ambizioni della generazione al di sotto dei 40 anni. Più avanti l’obiettivo diventa quello di mettere da parte denaro per la propria rendita. A questo punto diventa molto importante evitare lacune nella previdenza. La metà della popolazione svizzera ritiene fattibile una copertura autonoma, in modo particolare coloro che hanno già investito in polizze o fatto altri tipi di investimenti. È sorprendente poi che ben il 16% ritenga che una vittoria al lotto sia possibile.

10. Godersi la propria libertà

‘Last but not least’: godersi la propria libertà è qualcosa che gli svizzeri di tutte le età e di ambo i sessi ritengono molto importante. Chiaramente, a seconda della situazione personale, ognuno la definirà in modo differente. Oltre il 25% delle persone che hanno superato i 60 anni ha intenzione di godersi la propria vita a lungo e di poter essere indipendente e in grado di esercitare la propria libertà di scelta. Per le famiglie è importante passare del tempo assieme. I giovani investono tempo nei propri hobby e nella professione. Primo fra i desideri, rimane comunque la necessità di non avere pensieri ed essere spensierati, tranquilli dal punto di vista finanziario.

Studio

"Ambizioni degli svizzeri"

Questo articolo si basa sui risultati di uno studio condotto da Swiss Life sulle ambizioni degli svizzeri, a seconda della loro età, per la loro vita. A questo riguardo sono state intervistate 1 229 persone su quali fossero le loro ambizioni per il futuro. Tra tutte le risposte, per questo contributo, sono state scelte e descritte dettagliatamente le ambizioni nominate più spesso.

Altri siti interessanti

Persone

Andreas Caminada

Per saperne di più

Sapere

Una questione d’interpretazione: ecco cosa pensano gli svizzeri dell’età

Per saperne di più