Torna a Buono a sapersi

La previdenza – spiegata in modo semplice

Comprendete la previdenza ancora meglio. Ne beneficiate – grazie alle nostre spiegazioni su questi temi. Per tutto ciò che desiderate sapere sui tre pilastri, la proprietà d'abitazioni e la copertura dei rischi, la pianificazione del pensionamento, la cassa pensioni e su tutte le altre parole chiave: lo trovate qui.

loading

Il sistema dei tre pilastri in Svizzera a colpo d'occhio

Il sistema dei tre pilastri è uno degli elementi portanti della Svizzera. Il sistema è la base per la sicurezza sociale, pertanto è garantito dalla Costituzione federale. Nel corso degli anni e dei decenni i tre pilastri costituiscono la previdenza – per la vecchiaia, l'incapacità al guadagno e in caso di decesso.

Il sistema dei tre pilastri

original
Primo pilastro: previdenza statale  

Oggetto

Previdenza statale obbligatoria

Base

AVS (assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti)
AI (assicurazione per l'invalidità) e prestazioni complementari
IPG (indennità di perdita di guadagno)

Obiettivo

Garanzia del minimo esistenziale

Finanziamento

Sistema di ripartizione (le persone attive pagano per i beneficiari di rendite)

Secondo pilastro: previdenza professionale  

Oggetto

Previdenza professionale obbligatoria

Base

LPP (Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità)
LAINF (Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni)

Obiettivo

Continuazione dell'abituale tenore di vita proprio e dei propri familiari nella terza età, in caso di invalidità e di decesso – in connessione con il primo pilastro

Finanziamento

Sistema di capitalizzazione (risparmio)

Terzo pilastro: previdenza individuale  

Oggetto

Previdenza privata facoltativa

Base

Costituzione federale

Obiettivo

Soddisfazione di desideri personali
Colmare lacune previdenziali, che il primo e il secondo pilastro non coprono
Ottimizzazione fiscale

Finanziamento

Sistema di capitalizzazione (risparmio)