Un decesso spesso arriva in maniera inaspettata. Per questo non è mai troppo presto per pianificare secondo il vostro desiderio tutte le questioni legate: Fondamentalmente in caso di decesso si applica la successione legale, dalla quale ci si può però distanziare per testamento. Nel testamento potete formulare le vostre ultime volontà.

  • Finanzen.svg

    2/3 degli svizzeri riceve un’eredità

  • Finanzen.svg

    L’eredità media ammonta a 178 000 franchi

  • Langlebigkeit.svg

    72% delle persone che ricevono un’eredità è ultracinquantenne, 28% riceve addirittura già una rendita AVS

Le domande più ricorrenti sul tema

gesetzliche_erbfolge_it

Le 5 regole fondamentali della successione

  1. Il coniuge / partner registrato superstite eredita in ogni caso.
  2. I familiari più prossimi escludono quelli più remoti dal diritto successorio.
  3. Se un erede è già deceduto, la sua quota passa ai suoi discendenti.
  4. Se il defunto non lascia discendenti, l’eredità è trasmessa in parti uguali alle linee paterna e materna
  5. Anche gli avi delle linee paterna e materna succedono in ogni linea in parti uguali. Soltanto se non vi sono eredi in nessuna delle due stirpi degli avi, l’intera eredità è trasmessa all’altra linea.

Siete d’accordo con il fatto che la vostra eredità venga ripartita, secondo la successione legale, tra i vostri consanguinei? Se non avete ulteriori esigenze, allora non avete bisogno di un testamento. Forse, però, desiderate inserire anche terzi come eredi nella porzione liberamente disponibile? Ad esempio persone a voi vicine oppure organizzazioni di pubblica utilità? In questo caso un testamento valido è assolutamente necessario per ripartire l’eredità secondo i vostri desideri.

La vostra traccia digitale probabilmente è più estesa di quanto pensiate. La maggior parte dei social network raccoglie i vostri dati, li analizza e li riutilizza. In caso di decesso, per i familiari spesso è molto difficile o addirittura impossibile avere accesso agli account, alle memorie cloud o ai profili. Quindi molti familiari si arrendono nella battaglia sul rilascio dei dati e non possono impedire di ricevere anche per diversi anni promemoria di compleanni o suggerimenti di contatto dei defunti.

Ecco come procedere: molte piattaforme online non hanno una soluzione soddisfacente per i familiari che vogliono eliminare gli account e i dati dei defunti. Una delle soluzioni più semplici e migliori è depositare i dati d’accesso per tutti i profili e i conti online in un posto sicuro. Date le relative autorizzazioni a una o più persone di fiducia.

Un atto giuridico mediante il quale una persona (donante) dispone, mentre è ancora in vita, a favore di un’altra persona (donatario), a titolo di liberalità, il trasferimento di un valore patrimoniale. Qualora doniate ai vostri figli, al coniuge o a una persona terza un valore patrimoniale, questo non sarà tenuto in conto per l’eredità.

Pianificare la successione

Desiderate che la vostra volontà sia rispettata quando lascerete in eredità il vostro patrimonio? Vi consigliamo allora di pianificare per tempo la vostra successione. Molti cominciano a confrontarsi col tema della successione solo dopo i 50 anni. La vita spesso però ha in serbo altro per noi.

Fissate un colloquio di consulenza

Desiderate scoprire assieme ai nostri esperti come pianificare al meglio la vostra successione? Allora fissate subito un appuntamento e beneficiate della nostra consulenza personale! Saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza anche tramite video, anziché presso l’agenzia generale o a casa vostra.

Abbonarsi alla newsletter di Swiss Life

Riceverete informazioni di prima mano su temi attuali e, grazie ai nostri consigli e suggerimenti, potrete organizzare anche in futuro la vostra vita in piena libertà di scelta.