E anche quello arriva... l’ultimo giorno di lavoro. A partire da quel momento le vostre possibilità finanziarie saranno determinate dal modo in cui avete pianificato il pensionamento. Non aspettate oltre i 50 anni per confrontarvi con questa tematica. In questo modo potrete mantenere il tenore di vita gradito e godervi una terza età tranquilla dal punto di vista finanziario.

  • vorsorge.png

    Una persona su tre in Svizzera ha una lacuna nella previdenza.

  • vorsorge.png

    La rendita AVS per coniugi ammonta al massimo a 3 585 franchi al mese.

  • finanzen.png

    46% degli svizzeri desidera avere una terza età tranquilla dal punto di vista finanziario.

Domande sul pensionamento

Nel caso in cui optiate per il pensionamento anticipato, lascerete prematuramente la vita professionale per godervi la pensione. In cambio rinuncerete a percepire un salario, andando a creare così una lacuna finanziaria che potrete coprire con un prelievo anticipato dalla previdenza per la vecchiaia. Ciò significa però che il denaro prelevato anticipatamente vi verrà poi a mancare al momento del versamento della rendita regolare.

Rischi:

  • Reddito inferiore: avendo già utilizzato l’avere della vostra previdenza, il reddito, quando vi verrà versata la rendita, diminuirà. 
  • Copertura insufficiente dei rischi: in caso di decesso o di incapacità di guadagno in seguito a infortunio o malattia, la protezione finanziaria non sarà eventualmente più sufficiente per voi e per la vostra famiglia.
fruehpensionierung_planen_luecke_it

Cinque domande importanti:

Fatevi le seguenti cinque domande, in questo modo potrete scoprire a quanto ammonta la lacuna nella previdenza e se il pensionamento anticipato è un’opzione opportuna per voi.

  • Il pensionamento anticipato è previsto dal regolamento della vostra cassa pensioni?
  • A quanto ammonta il vostro reddito dal primo, dal secondo ed eventualmente dal terzo pilastro?
  • A quanto ammontano le vostre spese dopo il pensionamento?
  • Quali desideri volete realizzare dopo il pensionamento?
  • A quanto ammonta la lacuna nella copertura per incapacità di guadagno e decesso?

Coprire per tempo una lacuna previdenziale!

Con le risposte a queste domande potete pianificare il pensionamento anticipato, Sapendo di quanto denaro potreste avere a disposizione e a quanto ammonta la lacuna previdenziale che si genera in seguito al pensionamento anticipato. Se possibile, è consigliabile mettere da parte del denaro per poter colmare la lacuna. In alternativa potete ricorrere anche all’avere del secondo e terzo pilastro.

A seconda del regolamento della cassa pensioni, ci sono tre possibilità per percepire il vostro avere dalla cassa pensioni: la rendita mensile, la liquidazione in capitale o una combinazione delle due. È importante che vi prendiate tempo per questa decisione che poi non può più essere modificata. Quale forma di versamento scegliete, dipende dalla vostra situazione individuale e dalle vostre priorità.

Prendere la giusta decisione:

Le seguenti domande vi aiuteranno a decidere quale delle forme summenzionate si addice nel vostro caso.

  • A quanto ammonterà il vostro reddito durante il pensionamento?
  • Desiderate ricevere vita natural durante un reddito regolare e sicuro? Oppure desiderate gestire il vostro capitale in totale autonomia ed eventualmente investirlo?
  • Disponete di un know-how sufficiente per investire capitali cospicui in modo sicuro e redditizio?
  • Pensate di potervi occupare in prima persona – o eventualmente farlo fare al vostro partner – dei vostri investimenti anche quando avrete compiuto 80 anni?
  • Quali sono le ripercussioni delle diverse soluzioni sulla vostra situazione fiscale?
  • In che modo sono assicurati i vostri familiari, qualora vi accadesse qualcosa?

 

Rendite (mensili)

Liquidazione in capitale (unica)

Vantaggi

  • Prestazioni regolari vita natural durante
  • Sicurezza
  • Rendita per i superstiti
  • Flessibilità
  • Possibilità d’investimento con opportunità di maggior rendimento
  • Per esempio possibilità d’ammortamento delle ipoteche

Svantaggi

  • In caso di decesso, il capitale di vecchiaia disponibile non va a beneficio dei superstiti
  • Nessuna possibilità di beneficiare di maggiori proventi
  • Nessuna possibilità di effettuare spontaneamente spese più consistenti
  • Il capitale deve essere gestito autonomamente per tutta la vita
  • La sicurezza finanziaria non è garantita (nessuna garanzia)
  • Pericolo di perdere denaro in speculazioni
  • In caso di calo delle quotazioni in borsa, il capitale di vecchiaia si riduce e bisogna fare i conti con determinate limitazioni nel tenore di vita

Imposte

  • Imposta sul reddito annuale in base al reddito derivante dalla rendita
  • Imposta sulle prestazioni in capitale una tantum, separatamente dal restante reddito nell’anno di versamento.

Combinazione fra rendita e capitale:

Indipendentemente dai vantaggi e dagli svantaggi vale la seguente regola. Dovete coprire i vostri bisogni finanziari di base con le prestazioni provenienti dal primo e dal secondo pilastro vita natural durante. Tutto ciò che supera questo importo può essere percepito sotto forma di capitale e potete decidere di investirlo, se lo desiderate. La forma mista, cioè ricevere la parte più consistente della previdenza sotto forma di rendita e una parte inferiore sotto forma di capitale, è spesso la soluzione appropriata.

Che vogliate acquistare, ristrutturare o vendere la vostra abitazione, consideriamo la vostra proprietà d’abitazioni sempre anche come fulcro della vostra previdenza. Pertanto, creiamo una connessione che salvaguarda i vostri interessi, ad es. la costituzione del patrimonio o l’ottimizzazione fiscale. Insieme scopriamo le soluzioni ottimali per voi. 

La popolazione svizzera invecchia sempre di più; con l’aumento della speranza di vita cresce anche la probabilità di avere un giorno bisogno di cure. Ciò si ripercuote sulle possibili uscite che dovrete poter affrontare dopo il pensionamento.

Le cure “divorano” il patrimonio

Se, durante la terza età, a causa di una malattia o di un infortunio, foste dipendenti da cure, sarà la vostra assicurazione di base obbligatoria a farsi carico dei costi; ma dovrete far fronte voi ai costi legati al vitto e all’alloggio o eventualmente per una collaboratrice domestica! I costi aggiuntivi mensili possono aggirarsi attorno alle migliaia di franchi. Pertanto, vi è il rischio che i risparmi vengano fortemente o totalmente intaccati da queste spese, traducendosi in drastici cambiamenti del vostro tenore di vita.

La previdenza legale vi garantisce che la vostra volontà sia rispettata anche in caso di incapacità di discernimento o dopo il decesso. Potete, inoltre, decidere come lasciare in eredità il vostro patrimonio. Vi affianchiamo noi se, per motivi di età o salute, avete bisogno di sostegno in ambito fiduciario. 

Pianificare per tempo il pensionamento

"Troppo presto” non esiste quando si parla di pianificazione del pensionamento. Servitevi di un’analisi della situazione fondata come base per le vostre decisioni e un futuro in piena libertà di scelta, senza preoccupazioni.

Reddito supplementare nella terza età

Reddito supplementare nella terza età

Investite il vostro denaro in modo intelligente e assicuratevi versamenti regolari e garantiti. Grazie a un piano di versamento su un arco di tempo definito, con un’assicurazione di rendite vita natural durante.

Investite il vostro capitale in modo che frutti

Avete calcolato quanto capitale è necessario per coprire un’eventuale lacuna di reddito dopo il pensionamento? A questo punto resta solo da investire il patrimonio in modo da poter vivere nella terza età senza preoccupazioni e ben assicurati. 

Ottimizzazione delle imposte

Anche al momento della pianificazione del pensionamento, l’ottimizzazione fiscale è un tema importante. Con i suoi prodotti, Swiss Life vi offre diverse possibilità al riguardo. 

Pianificazione successoria

Anche la questione della successione dovrebbe essere regolata attentamente. Qual è la soluzione più appropriata? Lasciare in eredità o piuttosto optare per un’attribuzione beneficiaria o una donazione?

Pianificate le vostre finanze per il periodo della pensione

Calcolatore del budget

La cosa migliore da fare nel pianificare il pensionamento è  iniziare con una panoramica delle entrate e delle uscite mensili. Grazie a una pianificazione dettagliata del budget, potrete appurare di quanto avrete bisogno in futuro per poter coprire le vostre uscite. Troverete qui maggiori informazioni a riguardo. 

Analisi previdenziale

Informatevi ora sulla vostra situazione finanziaria dopo il pensionamento tramite l'analisi previdenziale personale.

Fissate un colloquio di consulenza

Le possibilità di accedere alla previdenza sono numerose e individuali. Quanto prima vi confrontate con la tematica della previdenza, tanto più ampio sarà il margine di azione finanziario per una vita in piena libertà di scelta. I nostri consulenti vi offrono il proprio sostegno competente per tutte le questioni riguardanti la previdenza. Saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza anche tramite video, anziché presso l’agenzia generale o a casa vostra.

Abbonarsi alla newsletter di Swiss Life

Riceverete informazioni di prima mano su temi attuali e, grazie ai nostri consigli e suggerimenti, potrete organizzare anche in futuro la vostra vita in piena libertà di scelta.

Life Stories – il blog di Swiss Life

Guida

Pensionamento: smettere prima o lavorare più a lungo?

Per saperne di più

Guida

Lista di controllo per il pensionamento: pianificare in tutta tranquillità la terza età

Per saperne di più

Guida

Pensionamento anticipato: posso mantenere il mio tenore di vita?

Per saperne di più