Per Thomas Suter, carpentiere di formazione, la famiglia viene prima di ogni altra cosa. Da ciò nasce l’importanza che accorda alla previdenza sicura per il futuro dei suoi cari. La sua storia ci spiega i motivi per cui, in ambito previdenziale, punta sull’immobiliare.

Osservando le tappe professionali di Thomas Suter, si giunge alla conclusione che ha realizzato una carriera esemplare. Il suo percorso professionale è iniziato 35 anni fa. Oggi Thomas è site manager e impiegato dirigente presso un grande produttore di alimentari a Orbe. È però sempre viva in lui la passione per i lavori manuali, occupazione da cui sente di ricavare tanta energia.

Bildschirmfoto 2019-11-04 um 11.20.23 Kopie

Questo è il motivo per cui si dedica a quello che è il suo hobby, per quanto possibile, dopo il lavoro o nei fine settimana, quando si dedica al restauro di mobili nella propria officina o a qualche ritocco alla casa. 14 anni fa Thomas ha acquistato un edificio del 1870, che rinnova in proprio e in cui vive con la famiglia.

Mi piace servirmi delle mani per lavorare. È un’occupazione che mi permette di ricaricarmi e riflettere.

Investimento immobiliare: una scelta sicura – parola di Thomas Suter

Per Thomas gli immobili rappresentano molto più di un semplice tetto sopra la testa: sono un investimento con un valore sicuro e tangibile. Dunque la proprietà d’abitazioni è per lui un elemento importante del piano di previdenza, già messo a punto per la famiglia. Negli ultimi anni ha acquistato altri appartamenti e case, anche come acconto della quota ereditaria per una delle figlie, al momento in cui essa ha raggiunto l’età per andare a vivere in proprio.

Quando i tre figli, Justine, Marie und Antoine, avranno spiccato il volo, Thomas desidera trascorrere più tempo con la moglie. Obiettivo: viaggiare e godersi la vita. Per lui è comunque molto importante che i figli rimangano nelle vicinanze. Vorrebbe trasferire la proprietà degli oggetti immobiliari a loro, in modo da garantire anche a loro questa forma di previdenza.

Una soluzione previdenziale del pilastro 3a completa la previdenza individuale di Thomas e della moglie. Fa ricorso regolare della consulenza di Swiss Life per prepararsi al pensionamento anticipato a 58 anni.

Ho un eccellente rapporto con la mia consulente di Swiss Life, che regolarmente, ogni tre o quattro anni, mi prepara una pianificazione completa.
Bildschirmfoto 2019-11-04 um 11.18.51 Kopie

Thomas Suter è nato nel 1966 a Aubonne. Vive con la moglie Roselyne e i figli in un’abitazione propria, che ha rinnovato in proprio, a Saint-Légier. È carpentiere di formazione, ma lavora come site manager e impiegato dirigente presso un grande produttore di alimentari a Orbe. Thomas adora il lavoro manuale; ristrutturare l’appartamento della figlia gli permette di dedicarsi alla famiglia e, al contempo, alla sua passione.

Pianificare per tempo il pensionamento

Pianificate fin da ora attivamente il vostro futuro per poter poi godere di un periodo senza preoccupazioni al termine della vita professionale.

Altri siti interessanti

Persone

In bicicletta verso il pensionamento anticipato

Per saperne di più

Persone

Marcel Henrion: un futuro all’insegna della sicurezza

Per saperne di più

Guida

Pianificazione del budget per la terza età: cosa mi potrò ancora permettere dopo il pensionamento?

Per saperne di più