Uno studio di Swiss Life del 2019 mostra che un numero decisamente maggiore di madri, rispetto ai padri, lavora a tempo parziale. I padri sono più soddisfatti se possono lavorare di più. Nell’ottica di sentirsi più libere nelle loro scelte, le donne danno maggiore importanza ai modelli di part time che non gli uomini. Ma questa constatazione come si riflette sull’assistenza ai figli?

I padri sono più soddisfatti se possono lavorare di più, come dimostra lo studio sul part time di Swiss Life. Questo indica che i padri continuano a identificarsi con i vecchi ruoli e si sentono a proprio agio nel ruolo di sostentatori della famiglia.

E le madri? Sono dunque loro ad assumere in primis la responsabilità per i figli?

Mamma o papà?

Chi si occupa maggiormente dell’assistenza ai figli? Chi, principalmente, cambia i pannolini, gioca a nascondino o canta le canzoni della buonanotte?

Questa offerta online è disattivata, dato che lei si trova al di fuori della Svizzera. Cookie settings

Ulteriori compiti:

Child spending time at home during isolation quarantine

Giocare con i figli

Questo compito viene svolto principalmente da entrambi i genitori:

  • Madre: 43,4%
  • Padre: 4,7%
  • Entrambi: 50,9%
Photo of a young boy being homeschooled by his mother in his bedroom

Aiutare i figli a fare i compiti

Questo impegno viene assunto principalmente dalla madre:

  • Madre: 54,5%
  • Padre: 8,6%
  • Entrambi: 34,4%
Back view of mother walking down the street with a little son with a backpack on sunny summer day

Portare i figli all’asilo nido, a scuola ecc.

Questo compito viene svolto principalmente dalla madre:

  • Madre: 47,1%
  • Padre: 9,1%
  • Entrambi: 39,1%
Photo series of a young mother with a child doing different chores at home. Shot in Berlin.

Vestire i figli o aiutarli a vestirli

Questo compito viene svolto principalmente dalla madre:

  • Madre: 64,5%
  • Padre: 2,9%
  • Entrambi: 26,5%
Father cuddle with his son

Parlare con i figli dei loro problemi

Questo compito viene svolto principalmente da entrambi i genitori:

  • Madre: 27,6%
  • Padre: 3,2%
  • Entrambi: 69,1%

Nota: Il totale non dà 100%, in quanto la categoria “altri” (i figli stessi, altre persone nell’economia domestica, persone al di fuori dell’economia domestica) non è rappresentata qui.

Fonte: UST – Indagine sulle famiglie e sulle generazioni (IFG), 2019

Calcolatore part time

Le famiglie optano per questa soluzione perché sperano di poter conciliare meglio la professione e l’assistenza ai figli. Al momento sono in gran parte le madri ad avere deciso di autoridursi le ore di lavoro. Anche a voi piacerebbe lavorare part time? Verificate in modo semplice e veloce quali sono le conseguenze di una riduzione del grado di occupazione per il vostro budget e la cura dei figli.

Altri siti interessanti

Sapere

Godersi il part time invece di lavorare a tempo pieno: un grado di occupazione ridotto rende davvero più felici?

Per saperne di più

Guida

I vantaggi del part time

Per saperne di più

Sapere

Part-time e gli uomini: ancora un tabù?

Per saperne di più